Moto2: Gara MALESIA - 4 Novembre 2018

A Sepang, Francesco Bagnaia dello Sky Racing Team VR46 conquista il titolo di campione del mondo Moto2. Stagione dominata con 8 vittorie e 3 podi.

Si spengono i sogni iridati del rivale alla corona iridata Miguel Oliveira (Red Bull KTM Ajo).

Giornata pazzesca per lo Sky Racing Team VR46 con la prima vittoria di Luca Marini. Pecco eredita il titolo conquistato lo scorso anno da Franco Morbidelli che raggiungerà in MotoGP nella prossima stagione. 

Moto2: Gara AUSTIN - 23 Aprile 2017

Terzo sigillo consecutivo per il nostro italiano Franco Morbidelli. La classe ntermedia ha trovato un nuovo re. Sull'aslfalto del COTA il pilota Estrella Galicia dimostra il suo talento ed una impressionante maturità volando in solitaria verso il traguardo e sempre più in vetta alla classifica generale. Dietro di lui Tom Luthi e Takaaki Nakagami. Peccato per Mattia Pasini scivolato mentre spingeva forte per rimanere con i primi.

Moto2: Gara SACHSENRING - 13 Luglio 2014

Prima vittoria in carriera per il giovane svizzero Dominique Aegerter. Il 23enne di casa Technomag carXpert sale sul gradino più alto del podio battendo in volata il finlandese Mika Kallio. 91 millesimi sul traguardo sono la conclusione di una grande battaglia tra i due. Terza piazza per il nostro Simone Corti. L'italiano tiene dietro a suon di staccate al limite un coriaceo Tito Rabat che rimane in vetta alla classifica ma con solo 19 punti di margine proprio sul compagno di colori Kallio.

Quinto posto sull'asfalto del Sachsenring per Vinales davanti ad un incredibile Franco Morbidelli. Seguono: Krummenacher, Pasini, Luthi, Simeon, Cardus e Schrotter a chiudere le prime 12 posizioni

Moto2: Gara MISANO - 15 Settembre 2013

Pol Espargaro vince il Gran Premio Aperol di San Marino e Riviera di Rimini davanti al giapponese Takaaki Nakagami ed al connazionale Esteve Rabat. Con l'inglese e leader del Mondiale, Scott Redding, solamente 7° al traguardo, il campionato sembra tornare aperto. In classifica generale infatti il pilota del Tuenti HP 40 vede la vetta a soli 23 punti di distacco.

Quarta piazza per Thomas Luthi, seguito da Aegerter, Redding, Zarco e Simeon a chiudere le prime 8 posizioni. Fuori Simone Corsi, unica luce italiana è Mattia Pasini 12°.

Moto2: Gara JEREZ - 29 Aprile 2012

Prima vittoria in Moto2 per il centauro del Team Pons40 HP Tuenti, Pol Espargarò. Lo spagnolo sale sul gradino più alto del podio davanti al connazionale Marc Marquez e allo svizzero Thomas Luthi. Gara decisa a 7 tornate dalla bandiera a scacchi quando la direzione espone le bandiere rosse per pioggia. 
 
Scott Redding conquista la quarta piazza davanti al nipponico Takaaki Nakagami ed al primo degli italiani Claudio Corti (6°). 
 
Seguono: Mika Kallio, Dominique Aegerter, il campione del mondo in carica Toni EliasJohann Zarco a chiudere la Top10.
 
In classifica generale Espargarò rosicchia punti a Marquez con il pilota Suter che rimane in vetta a quota 45 ma ora con sole 4 lunghezze di vantaggio. Mondiale che sembra prendere una piega dai colori spagnoli visto che Luthi, il primo degli inseguitori, perde terreno e rimane distante con i suoi 27 punti seguito da Redding (23 punti) e Iannone (21 punti).