MotoGP: Gara SILVERSTONE - 30 Agosto 2015

Grande vittoria di Valentino Rossi sull'asfalto bagnato di Silverstone. Per il Dottore di casa Yamaha è il primo trionfo all'Octo British Grand Prix e per di più nel momento più delicato del Campionato. Con il diretto rivale al titolo iridato, Jorge Lorenzo, oggi solo 4° al traguardo, il pesarese conquista punti importanti e si riporta in solitaria in testa al Mondiale. 
 
“Sono molto felice e orgoglioso di questa vittoria! Penso che dall'ultima gara che ho vinto sul bagnato siano passati dieci anni. Quando mi sono svegliato questa mattina sentivo di essere in forma, ma se ho vinto è anche merito del lavoro svolto dal mio team perché già nel warm up ho avuto la conferma di avere una moto fantastica".
 
Dietro al nove volte Campione del Mondo, per uno storico podio tutto italiano, Danilo Petrucci e Andrea Dovizioso. Per il ternano, un risultato straordinario in una domenica da sogno, per il forlivese la conferma di essere sempre tra i migliori delal classe regina.
 
5° posto per Dani Pedrosa, seguito da Scott Redding, Bradley Smith, Andrea Iannone, Aleix Espargarò e Alvaro Bautista a chiudere la top 10.
 
Fuori Marc Marquez a poche tornate dalla bandiera a scacchi mentre era in piena bagarre con Valentino Rossi. Ennesina scivolata per il cabroncito di HRC che quest'anno, forse, continua a soffrire impeto e pressioni.
 

SBK: Gara 2 MISANO - 21 Giugno 2015

Per Gara 2, sul gradino più alto del podio, cambia il nome del vincitore ma non il colore della moto. Dominio Kawasaki a Misano con Jonathan Rea che risponde di forza al compagno di squadra Tom Sykes. Per il nord irlandese sono 11 le vittorie in questa stagione su 16 gara disputate.
 
Davide Giugliano chiude al 2° posto davanti all'inglese di casa Aprilia Leon Haslam protagonista, assieme a Chaz Davis, di una bella battaglia fino alla bandiera a scacchi. Solo 5° posto per il vincitore di Gara 1 Tom SykesDietro Max Biaggi riesce a sopravanzare negli ultimi giri Jordi Torres e conquistare ancora un importante sesta piazza. Questa volta il distacco dal vincitore è di soli 5 secondi. 
 
Chiudono le prime 10 posizioni Michele Pirro ed i piloti Pata Honda, Sylvain Guintoli e Michael van der Mark. Da sottolineare la sfortunata caduta per Matteo Baiocco durante la tredicesima tornata. Ritiri per Leandro Mercado ed Alex Lowes.
 
 
Dario Massi (MotomondialeITALIA) con Sylvain Guintoli - Misano World Circuit
 
Lo spettacolo di Misano si chiude con un bagno di folla nel paddock con il vero protagonista della giornata, Max Biaggi.
 

Max Biaggi nel paddock dopo Gara 2 - Misano World Circuit
 
Il sei volte campione del mondo, assediato dai tifosi, non nasconde emozione e felicità per questo nuovo abbraccio. Sorrisi, selfie, e pacche sulla spalla aspettando Sepang.
 

SBK: Gara 1 MISANO - 21 Giugno 2015

 
 
Al Misano World Circuit "Marco Simoncelli" grandi emozioni e solito spettacolo targato SBK. Ciliegina sulla torta il ritorno di Max Biaggi in sella all'Aprilia.
 
Tom Sykes si impone per discatto con Gara 1 davanti al compagno di squadra Jonathan Rea e al connazionale di casa Ducati Chaz Davis. Bella ed intensa la battaglia tra Davis ed il nostro Giuliano che purtroppo, complice la caduta nelle prime libere, stringe i denti ma deve accontentarsi della quarta piazza. 
Haslam chiude al 5° posto davanti a Biaggi e Badovini. Ottima la prestazione del romano tornato alle corse dopo quasi 3 anni di assenza. Ai campioni veri (anche Bayliss aveva dimostrato il suo) il talento è destinato a non andar mai via.
Seguono: Michele Pirro, Sylvain Guintoli e Michael van der Mark a chiudere la top 10. Ritirati purtroppo: Niccolò Canepa, Randy De Puniet e Jordi Torres
 

MotoGP: Gara MUGELLO - 31 Maggio 2015

Terza vittoria consecutiva per lo spagnolo di casa Yamaha Jorge Lorenzo. Il maiorchino si impone in solitaria, dominando dal primo all'ultimo giorno e riapre la sua strada al titolo mondiale. Con lui, sul podio, un grandissimo Andrea Iannone ed un immortale Valentino Rossi. Scivola il Campione del Mondo in carica Marc Marquez mentre il nostro Andrea Dovizioso è costretto al ritiro a causa di qualche noia al posteriore della sua Desmosedici.
 
Quarta piazza per Dani Pedrosa davanti a Bradley Smith, Pol Espargarò e Maverick Vinales. Ottimo 8° posto per Michele Pirro seguito da Danilo Petrucci e Yonny Hernandez. 
 
In classifica generale Rossi mantiene la vette con sole 6 lunghezze di vantaggio sul diretto rivale Lorenzo. Dovizioso con questo 0 in casella rimane fermo a quota 83 punti e vede avvicinarsi il compagno di colori Iannone a 81. Lontano Marquez a 69 punti.
 

SBK: Gara 2 ASSEN - 19 Aprile 2015

Doppietta per Jonathna Rea e la sua verde Kawasaki. Podio clone di Gara 1, stessi protagonisti con lo spumante in mano.

La sola differenza è stata la partenza furibonda di Tom Sykes che ha cercato di imprimere un ritmo massacrante nelle prime tornate ma a nulla è valsa la manetta spalancata. Giro dopo giro è stato risucchiato fino a tagliare la bandiera a scacchi in quinta posizione. Esattamente come nella prima manche dietro a Leon Haslam.

Jordi Torres dell'Aprilia Racing Team chiude al sesto posto, precedendo l'attuale campione del mondo Sylvain Guintoli. Seguono: Xavi Fores, Alex Lowes e Leon Camier su MV Agusta a chiudere la top 10.

SBK: Gara 1 ASSEN - 19 Aprile 2015

Per il quarto round sull'asfalto del TT Circuit Assen cambiano le curve ma non la musica. Per il gradino più alto del podio suona l'inno inglese che accompagna il sorriso del centauro di casa Kawasaki, Jonathan Rea. Quinto successo in sette gare fin qui disputate per il nordirlandese. Dietro di lui la Ducati Aruba Racing guidata da Chaz Davies e la Honda del team Pata dell'olandese Michale Van Der Mark.

Tom Sykes chiude in quinta piazza dietro a Leon Haslam e precedendo: Torres, Fores, Guintoli, Terol e Camier.

Condividi contenuti