MotoGP: Gara JEREZ - 03 Maggio 2009

Prima tappa stagionale nel vecchio continente e prima vittoria per il dottore di casa Yamaha Valentino Rossi. Sul circuito di Jerez de la Frontera per il Gran Premio bwin.com de España l'italiano si impone davanti all'idolo di casa "camomillo" Dani Pedrosa e all'australiano della Ducati Casey Stoner.

Apertura "breve parentesi".
Nonostante alcune testate hanno parlato di "grande battaglia" o esaltato a carattere generale la gara spagnola, Motomondiale ITALIA scrive: "noia completa a Jerez". E come si fa a dire il contrario? Scusate ma abbiamo visto un altra gara? Non credo. Beh certo dopo la guerra targata SBK Assen 2009 con Spies, Haslam e Haga i parametri del termine battaglia si ampliano....però con tutto il rispetto (con la passione nel cuore per questo sport) neanche un cieco potrebbe definire grande gara quella spagnola della classe regina. Le uniche emozioni arrivano, ed in quantità limitate, dalle posizioni fuori dal podio con Marco Melandri, Colin Edwards e Loris Capirossi a lottare per la quinta piazza. Il dubbio che per fantastica gara si intende la vittoria di Rossi, a noi rimane eh. Per fortuna domenica torna la SBK con i suoi figli Supersport e Superstock.
Chiusura "breve parentesi".

Tornando alla cronaca...
Jorge Lorenzo scivola con la sua M1 a quattro tornate dalla bandiera a scacchi mentre era intento a ridurre il gap dalla Desmosedici GP9 guidata da Casey Stoner. Con questo errore il Porfuera segna non solo uno zero sul pallottoliere della classifica generale ma anche un bel -24 dalla vetta. Occhio ai fantasmi del passato Giorgio...

Ottima gara per il francese della LCR Honda MotoGP Randy De Puniet 4° al traguardo davanti ai nostri tricolori, Marco Melandri e Loris Capirossi.

Seguono: Colin Edwards, Andrea Dovizioso, Toni Elias e Chris Vermeulen a chiudere la Top 10.
Disastroso (come nella pole del sabato) Nicky Hayden. Lo statunitense conclude la sua "agonia" 15°. Nel post gara durante la trasmissione sportiva in onda su Italia 1 "Fuori Giri" si cerca di analizzare il problema Ducati. Il conduttore Franco Bobbiese assieme a Pernat, Melandri, Simoncelli e con in collegamento da Cologno Monzese Nico Cereghini, discute di come la rossa di Borgo Panigale voli solo con Casey Stoner. Dallo stile di guida dell'autraliano al traction control passando alle caratteristiche della stessa Desmosedici il dibattito si conclude con una sorta di quesito ricavato dalla parole dello stesso Direttore Progetto MotoGP, Livio Suppo: "Dobbiamo capire il problema con gli altri piloti".

Onestamente speriamo di non vedere un campione del Mondo come Nicky Hayden passare una stagione "fantasma" stile Marco Melandri 2008. 

In classifica generale comanda il plotone Valentino Rossi a quota 65 punti. Dietro: Casey Stoner 54, Jorge Lorenzo 41, Dani Pedrosa 41, Andrea Dovizioso 30.