SBK: Gara 2 MISANO - 21 Giugno 2015

Per Gara 2, sul gradino più alto del podio, cambia il nome del vincitore ma non il colore della moto. Dominio Kawasaki a Misano con Jonathan Rea che risponde di forza al compagno di squadra Tom Sykes. Per il nord irlandese sono 11 le vittorie in questa stagione su 16 gara disputate.
 
Davide Giugliano chiude al 2° posto davanti all'inglese di casa Aprilia Leon Haslam protagonista, assieme a Chaz Davis, di una bella battaglia fino alla bandiera a scacchi. Solo 5° posto per il vincitore di Gara 1 Tom SykesDietro Max Biaggi riesce a sopravanzare negli ultimi giri Jordi Torres e conquistare ancora un importante sesta piazza. Questa volta il distacco dal vincitore è di soli 5 secondi. 
 
Chiudono le prime 10 posizioni Michele Pirro ed i piloti Pata Honda, Sylvain Guintoli e Michael van der Mark. Da sottolineare la sfortunata caduta per Matteo Baiocco durante la tredicesima tornata. Ritiri per Leandro Mercado ed Alex Lowes.
 
 
Dario Massi (MotomondialeITALIA) con Sylvain Guintoli - Misano World Circuit
 
Lo spettacolo di Misano si chiude con un bagno di folla nel paddock con il vero protagonista della giornata, Max Biaggi.
 

Max Biaggi nel paddock dopo Gara 2 - Misano World Circuit
 
Il sei volte campione del mondo, assediato dai tifosi, non nasconde emozione e felicità per questo nuovo abbraccio. Sorrisi, selfie, e pacche sulla spalla aspettando Sepang.