brno

MotoGP: Gara BRNO - 6 Agosto 2017

Vince Marc Marquez davanti al compagno di squadra Dani Pedrosa e all'altro connazionale di casa Yamaha Maverick Viñales. 4° posto per Valentino Rossi dopo una grande rimonta. L'italiano ritarda troppo il cambio moto e dalla prima posizione si ritrova nelle retrovie costretto alla grande impresa. Dietro al Dottore, quasi sempre incollato, Andrea Dovizioso 6° sotto la bandiera a scacchi.

In classifica generale Marquez allunga e ora ha 14 punti di vantaggio su Viñales, 21 su Dovizioso e 22 su Rossi. Mondiale aperto come non mai.

  

MotoGP: Gara BRNO - 25 Agosto 2013

Quarto successo di fila per il giovane pilota di casa HRC Marc Marquez. Lo spagnolo conquista l'asfalto di Brno piegando le velleità dei suoi connazionali e diretti inseguitori nel Mondiale, Dani Pedrosa e Jorge Lorenzo. Proprio quest'ultimo è protagonista assieme al numero 93 di una delle battaglie più belle degli ultimi tempi. A testa alta e da Campione del Mondo in carica, resiste agli attacchi, martella tornata dopo tornata, ma è costretto ad arrendersi davanti ad un sorpasso da marziano del cabroncito.

Doppieta Honda e con Lorenzo terzo il podio ha un colore, quello della Spagna. Il primo degli italiani è il solito Valentino Rossi che conclude in quarta piazza ma a quasi 10 secondi dai primi. L'italiano ai microfoni nel post gara cerca soluzioni in una disamina molto reale: "Stiamo lavorando con dei setting diversi per fare uno step ma continuo a soffrire troppo all’inizio soprattutto. Le Honda ora sono più forti, soprattutto con Marc".

Con Bautista ancora nella top5 seguono: Bladl, Dovizioso, Hayden, Iannone ed Espargaro a chiudere le prime 10 posizioni. Da sottolineare la caduta di Crutchlow che partiva dalla pole. L'inglese chiuderà 17°.

In classifica generale Marquez rafforza la sua posizione di leadership nel Mondiale con 213 punti, seguito da Pedrosa a 187 e da Lorenzo a 169.

MotoGP: Gara BRNO - 26 Agosto 2012

Un finale da leoni sull'asfalto di Brno con lo spagnolo Dani Pedrosa che si impone sul connazionale, rivale e leader del Mondiale Jorge Lorenzo. Battaglia a suon di staccate al limite, sorpassi e controsorpassi, giri record e tanto coraggio nel polso destro. La spunta il centauro della Repsol come non si è mai visto, determinato, duro e con altri 5 punti giù dal codone del "Porfuera". Ora il distacco tra i due contendenti al titolo è di soli 13 punti.
 
Chiude il podio, il primo della carriera nella classe regina, Cal Crutchlow. 
Primo degli italiani Andrea Dovizioso che le prova tutte per riprendere il compagno di colori, ma questa volta si deve accontentare della quarta piazza davanti a Stefan Bradl e Alvaro Bautista
 
Valentino Rossi con l'unica Ducati in gara chiude 7° con 34 secondi dalla vetta. Ancora una volta fuori Ben Spies che chiede a gran voce un nuovo circuito intorno al Lourdes. Il talento made in USA non riesce a scacciare via dal cupolino della sua M1 una sfortuna impressionante.  
 
Per le CRT domina Randy De Puniet che chiude davanti ad Abraham ed Elias
 

SBK: Gara 2 BRNO - 11 Luglio 2010

Con un ritmo insostenibile per tutti i suoi rivali il corsaro dell'Aprilia Max Biaggi vola verso il traguardo di Gara 2. Per l'italiano si tratta della nona vittoria in stagione, ora i punti di vantaggio sul diretto rivale Leon Haslam sono 68.

Ai microfoni nel post gara dichiarerà: "Dopo il secondo posto in gara 1 ero comunque soddisfatto anche se, sinceramente, su questa pista mi aspettavo il massimo. Così è stato nella seconda gara: abbiamo fatto qualche modifica alla sospensione posteriore ed al cambio, interventi che hanno funzionato. Dopo essere stato per un po' dietro a Rea ho constatato di essere più veloce ed ho sorpassato, da lì in poi ho spinto al massimo senza pensare al degrado delle gomme e la pista mi ha dato ragione. Ringrazio il mio Team, i ragazzi mi supportano e credono nelle mie indicazioni, come confermano i nostri risultati. Ci sono ancora tanti punti in palio, io non guardo mai indietro e continuo a rimanere concentrato gara dopo gara. E' questa la filosofia vincente."   

Assieme al romano sul podio: Jonathan Rea e Michel Fabrizio. Seguono: Toseland, Haga, Checa, Guintoli, Camier, Byrne ed Haslam, solo 10.


 
 

SBK: Gara 1 BRNO - 11 Luglio 2010

Jonathan Rea si aggiudica Gara 1 in solitaria dominado dalla prima all'ultima tornata sull'asfalto di Brno. Per il centauro di casa HANNspree Ten Kate Honda si tratta del 3° sigillo stagionale che gli consente di conquistare anche la terza posizione in classifica generale. Alle sue spalle il leader del campionato Max Biaggi che con una gara attenta porta altri 20 punti iridati in casa Aprilia. Conclude il podio l'autore della Superpole del sabato Cal Crutchlow.

Seguono: Guintoli, Xaus, Haga, Toseland, Haslam, Checa e Lanzi che chiude la top 10.


 

 

Superstock600: Gara BRNO - 11 Luglio 2010

Il francese di casa Yamaha (MRS Racing) Jeremy Guarnoni si aggiudica la tappa di Brno imponendosi davanti al connazionale della Honda Florian Marino ed al nostro italiano Bernardo Lombardi.

Seguono: Fanelli, Le Coquen, Schacht, D'Annunzio, Krajci, Lonbois e De Tornay a chiudere le prime 10 posizioni.

Condividi contenuti