salt lake city

SBK: Gara 2 MILLER - 30 Maggio 2011

Dominio Carlos Checa a Salt Lake City. Lo spagnolo non concede nulla per questo 5° round targato made in USA, si impone di forza anche in Gara 2 confermandosi sempre più leader di questo mondiale 2011. 
 
Sul podio, assieme al pilota di Sant Fruitós de Bages, le due Aprilia Alitalia rispettivamente con Leon Camier e Max Biaggi. 4° posto per la Yamaha guidata da Eugene Laverty che ha preceduto la rivale Suzuki del nostro Michel Fabrizio. Seguono: Melandri, Guintoli, Smrz, Badovini e Sykes che chiude la Top 10. 
 
In classifica generale il pallottoliere segna: Checa 195, Melandri 134, Biaggi 133, Laverty 109 e Haslam 95. Prossimo appuntamento fissato a calendario è per il 12 Giugno sul tracciato di Misano Adriatico.



SBK: Gara 1 MILLER - 30 Maggio 2011

Lo spagnolo del team Althea Racing Ducati, Carlos Checa, domina dalla prima all'ultima tornata sull'asfalto del Miller Motorsports Park. Quinta vittoria e quota 170 punti in classifica generale con i diretti inseguitori Marco Melandri solo 10° e Max Biaggi scivolato al primo giro.
 
Sul podio anche la coppia del Team Effenbert Liberty Racing, rispettivamente con Jakub Smrz e Sylvain Guintoli che completano cosi la festa Ducati a Salt Lake City
 
Seguono: Camier, Laverty, Sykes, Badovini, Haslam e Haga a chiudera le prime 9 posizioni.

 

SBK: Gara 2 MILLER - 31 Maggio 2010

Salt Lake City terra di conquista per l'Aprilia RSV4 ed il suo corsaro Max Biaggi. Terza doppietta della stagione e bottino pieno per il nuovo leader del Mondiale SBK. Con la caduta di Haslam, il romano vola a quota 257 punti, 15 di vantaggio sul diretto rivale alla corona iridata. 2° gradino del podio per il compagno di colori Leon Camier che riesce a precedere uno scatenato Cal Crutchlow su Yamaha. Da sottolineare l'ennesima sfortuna per lo spagnolo Carlos Checa, che rivive l'amarezza di Gara 1. Althea Ducati ancora in silenzio per il medesimo problema elettrico.

Ancora un ottima gara per la Ducati ufficiale targata 41 che chiude al 4° posto davanti alla BMW dell'australiano Corser e alla Suzuki  GSX-R1000 RR guidata dal francese Guintoli. Seguono: Byrne, Rea, Fabrizio e Scassa che chiude le prime 10 posizioni.


Supersport: Gara MILLER - 31 Maggio 2010

Kenan Sofuoglu del Hannspree Ten Kate Honda conquista di forza la vittoria sul tracciato di Salt Lake City. Dietro al centauro di casa Honda concludo il podio l'irlandese Eugene Laverty e lo spagnolo Joan Lascorz. 4 ° posto per Davies davanti a Pirro e Fujiwara. Seguono: Salom, Harms, Rea e Foret che chiude la top 10.

In classifica generale la vetta rimane sempre di Sofuoglu a quota 142 punti. Dietro Laverty sale a 136 e Lascorz a 128. Il primo degli italiani è Pirro con 58 punti.

SBK: Gara 1 MILLER - 31 Maggio 2010

Max Biaggi e la sua Aprilia RSV4 conquistano il gradino più alto del podio sul tracciato del Miller Motorsport. Il romano approfitta del "dramma" Carlos Checa che dopo aver conquistato la superpole del sabato e dominato Gara1 per 17 tornate vede, anzi sente, ammutolirsi la sua Ducati. Lo spagnolo lascia via libera al corsaro, che indiscusso, va a conquistare vittoria e 25 punti importantissimi per la classifica generale.

Alle sue spalle il diretto rivale per la corona iridata Leon Haslam, seguito da un ritrovato Noriyuki Haga. Il giapponese di casa Ducati spinge forte e sembra esser tornato il "Nitro" che da anni conosciamo.

Al 4° posto l'inglese Camier che conclude davanti a Corser e al connazionale Byrne. Ottima settima piazza per il nostro tricolore Luca Scassa.

Seguono: Guintoli, Toseland, Xaus, Crutchlow e Neukirchner a chiudere le prime 12 posizioni.

Oltre a Checa non vedono la bandiera a scacchi Fabrizio (scivolato) e Smrz (problema tecnico alla sua 1098R).

Condividi contenuti