misano

Superstock1000: Gara MISANO - 19 Giugno 2016

Sull'asfalto di Misano grande spettacolo firmato Superstock1000. Protagonisti Raffaele de Rosa e Leandro Mercado che regalano una battaglia fino a poche tornate dalla bandiera a scacchi quando entrambi entrano in collisione finendo sulla ghiaia. Ad approfittarne è il pilota di casa Yamaha Lucas Mahias che taglia il traguardo per primo davanti alla coppia di italiani Kevin Calia e Marco Faccani.
 
Quarta piazza per Toprak Razgatlioglu seguito da Roberto Tamburini, Luca Vitali, Matteo Ferrari, Jeremy Guarnoni e Andrea Mantovani. Chiude la top 10 il rookie Michael Ruben Rinaldi in sella alla sua Panigale R.
 
Prossimo appuntamento STK1000 a Lausitzring.
 

SBK: Gara 2 MISANO - 21 Giugno 2015

Per Gara 2, sul gradino più alto del podio, cambia il nome del vincitore ma non il colore della moto. Dominio Kawasaki a Misano con Jonathan Rea che risponde di forza al compagno di squadra Tom Sykes. Per il nord irlandese sono 11 le vittorie in questa stagione su 16 gara disputate.
 
Davide Giugliano chiude al 2° posto davanti all'inglese di casa Aprilia Leon Haslam protagonista, assieme a Chaz Davis, di una bella battaglia fino alla bandiera a scacchi. Solo 5° posto per il vincitore di Gara 1 Tom SykesDietro Max Biaggi riesce a sopravanzare negli ultimi giri Jordi Torres e conquistare ancora un importante sesta piazza. Questa volta il distacco dal vincitore è di soli 5 secondi. 
 
Chiudono le prime 10 posizioni Michele Pirro ed i piloti Pata Honda, Sylvain Guintoli e Michael van der Mark. Da sottolineare la sfortunata caduta per Matteo Baiocco durante la tredicesima tornata. Ritiri per Leandro Mercado ed Alex Lowes.
 
 
Dario Massi (MotomondialeITALIA) con Sylvain Guintoli - Misano World Circuit
 
Lo spettacolo di Misano si chiude con un bagno di folla nel paddock con il vero protagonista della giornata, Max Biaggi.
 

Max Biaggi nel paddock dopo Gara 2 - Misano World Circuit
 
Il sei volte campione del mondo, assediato dai tifosi, non nasconde emozione e felicità per questo nuovo abbraccio. Sorrisi, selfie, e pacche sulla spalla aspettando Sepang.
 

SBK: Gara 1 MISANO - 21 Giugno 2015

 
 
Al Misano World Circuit "Marco Simoncelli" grandi emozioni e solito spettacolo targato SBK. Ciliegina sulla torta il ritorno di Max Biaggi in sella all'Aprilia.
 
Tom Sykes si impone per discatto con Gara 1 davanti al compagno di squadra Jonathan Rea e al connazionale di casa Ducati Chaz Davis. Bella ed intensa la battaglia tra Davis ed il nostro Giuliano che purtroppo, complice la caduta nelle prime libere, stringe i denti ma deve accontentarsi della quarta piazza. 
Haslam chiude al 5° posto davanti a Biaggi e Badovini. Ottima la prestazione del romano tornato alle corse dopo quasi 3 anni di assenza. Ai campioni veri (anche Bayliss aveva dimostrato il suo) il talento è destinato a non andar mai via.
Seguono: Michele Pirro, Sylvain Guintoli e Michael van der Mark a chiudere la top 10. Ritirati purtroppo: Niccolò Canepa, Randy De Puniet e Jordi Torres
 

MotoGP: Gara MISANO - 5 Settembre 2010

Pre-gara della classe regina con la tristezza ed il disappunto per l'incidente avvenuto al giapponese Shoya Tomizawa durante la gara della Moto2. Tutta la carovana del Motomondiale e non solo, in apprensione per il centauro di casa Technomag-CIP ricoverato in gravissime condizioni dopo essere caduto ed investito per due volte dalle moto che seguivano.

In griglia i piloti si concentrano, sotto al casco pensieri diversi, attraverso la visiera si intrevedono occhi persi nel vuoto, concentrati...ed in fondo sono da cornice alla legge "the show must go on".

Al via il solito Perosa si fionda davanti a tutti alla prima curva seguito da Lorenzo, Stoner e Rossi. Poche curve e subito un incidente che ha visto coinvolti Loris Capirossi e Nicky Hayden. Gara compromessa per enrambi, con lo statunitense che riprende la pista ma la sua Ducati danneggiata gli suggerisci di tornare ai box.

Poche tornate e "camomillo" Dani Pedrosa crea il primo consistente gap dagli inseguitori. Lorenzo, Stoner, Rossi e Dovizioso vedono il codone della Repsol Honda sempre più lontano, 2 secondi alla fine del quinto passaggio. A 19 giri dal termine Rossi rompe gli indugi su Stoner ed affonda il primo attacco con l'australiano che risponde prontamente, mentre lo spagnolo Lorenzo alllunga, approfittando della bagar. L'italiano ci riprova al pasaggio successivo e questa volta il numero 27 di Borgo Panigale non può replicare, poche curve ed anche il nostro Dovi lo infila.

Ore 14:20 arriva la notizia che nessuno voleva mai sentire. Comnicata in diretta da Guida Meda la morte di Shoya Tomizawa che non ce l'ha fatta a lottare contro le profonde ferite.

"Ho sempre avuto un cuore con una passione infinita per questo Mondo targato a 2 ruote ed oggi vedere uno dei protagonisti perdere la vita a 20 anni mi lascia in silenzio....oggi non mi va più di scrivere sul MotomondialeITALIA."

Dario Massi

Per la cronaca la gara viene vinta dallo spagnolo Dani Pedrosa davanti al connazionale Jorge Lorenzo e al nostro Valentino Rossi. Seguono: Dovizioso, Stoner, Spies, Edwards, Bautista, Barberà e Melandri a chiudere la Top10.

SBK: Gara 2 MISANO - 26 Giugno 2010

Anche in Gara 2 il binomio Biaggi/Aprilia impone la legge del più forte. L'italiano domina dalla prima all'ultima tornata, tagliando il traguardo con quasi 7 secondi di margine sul diretto inseguitore e rivale alla corona iridata Leon Haslam.
Ai microfono nel post gara dichiarerà: "In un campionato così duro ed equilibrato le vittorie si sudano tutte. In gara 2, a dire il vero, ho forse guidato un po' sopra le righe, forse rischiando fin troppo. Ma del resto chi non rischia non raccoglie! Questa gara rappresentava un momento cruciale per noi, e per la nostra stagione, ne usciamo a testa alta; come sempre devo ringraziare di cuore tutti: dai ragazzi del team ai nostri tifosi. Vittorie come queste non sono mai casuali e queste in particolare sono merito di una grande famiglia che lavora per un obiettivo unico."
3° gradino del podio per il centauro di casa Ducati Michel Fabrizio. Seguono: Crutchlow, Checa, Guintoli, Byrne, Scassa, Haga e Corser che chiude la top 10.

  

SBK: Gara 1 MISANO - 26 Giugno 2010

Si impone di forza il corsaro dell'Aprilia Max Biaggi davanti allo spagnolo di casa Ducati Althea Racing Carlos Checa e all'australiano targato BMW Troy Corser


 

Condividi contenuti