superstock1000

Superstock1000: Gara MISANO - 19 Giugno 2016

Sull'asfalto di Misano grande spettacolo firmato Superstock1000. Protagonisti Raffaele de Rosa e Leandro Mercado che regalano una battaglia fino a poche tornate dalla bandiera a scacchi quando entrambi entrano in collisione finendo sulla ghiaia. Ad approfittarne è il pilota di casa Yamaha Lucas Mahias che taglia il traguardo per primo davanti alla coppia di italiani Kevin Calia e Marco Faccani.
 
Quarta piazza per Toprak Razgatlioglu seguito da Roberto Tamburini, Luca Vitali, Matteo Ferrari, Jeremy Guarnoni e Andrea Mantovani. Chiude la top 10 il rookie Michael Ruben Rinaldi in sella alla sua Panigale R.
 
Prossimo appuntamento STK1000 a Lausitzring.
 

Superstock1000: Gara MAGNY COURS - 6 Ottobre 2013

Per il round di Magny-Cours gradino più alto del podio verde Kawasaki con Jeremy Guarnoni a bissare la vittoria sul tracciato di casa. Esattamente come un anno fa la Marsigliese davanti a tutti.

Gara ridotta a 9 tornate dopo la brutta caduta di Christoffer Bergman che per fortuna, nonostante il pauroso incidente, ha riportato la sola frattura del polso destro. Olio in pista, bandiera rossa per consentire i soccorsi al centauro svedese.

Dietro all'idolo di casa, due italiani: Niccolò Canepa e Lorenzo Savadori. Quarta piazza per Sylvain Barrier che porta a termine una gara senza rischi ma attenta ed in ottica mondiale. Il numero 1 del BMW Motorrad GoldBet si conferma Campione FIM Superstock 1000 per la seconda volta consecutiva. Tra gli spalti festa grande per gli appassionati francesi.

Seguono: Mercado, Jezek, Lanusse, Lussiana, Massei e Egea a chiudere la Top 10.

Superstock1000: Gara PORTIMAO - 9 Giugno 2013

Il gradino più alto del podio è per il centauro di casa BMW Motorrad GoldBet Sylvain Barrier. L'attuale Campione iridato 2012 vince in solitaria davanti a Eddi La Marra e Jeremy Guarnoni riportandosi cosi in vetta alla classifica con una sola lunghezza di vantaggio sul nostro italiano.

Ai piedi del podio l'argentino Mercado, seguito da Canepa, Lussiana, Andreozzi, Mcfadden, Bussolotti e Massei a chiudere la top10.
Scivola Lorenzo Savadori che purtroppo non chiude al meglio il weekend di Portimao.

Con Barrier a quota 70 punti e La Marra ad inseguirlo a 69, bella la battaglia che segue in classifica generale con l'altro tricolore Canepa (63 punti) che spinge forte per tenere dietro un altro candidato al titolo, ovvero il francese Jeremy Guarnoni distante solo 3 punti.

Superstock1000: Gara MONZA - 8 Maggio 2011

Nonostante la bandiera rossa esposta al quinto passaggio, la gara della Supertock1000 vive grandi emozioni fino alla bandiera a scacchi. Il vincitore sull'asfalto italiano è il nostro Lorenzo Zanetti su BMW, seguito dal francese  e compagno di squadra Barrier e dall'altro tricolore Davide Gugliano su Ducati.

 

Superstock1000: Gara IMOLA - 26 Settembre 2010

Ayrton Badovini verso l'olimpo della storia Superstock 1000. Nona vittoria consecutiva su nove gare. Il cantauro del BMW Motorrad Italia Stk team si aggiudica il gradino piu alto del podio davanti al connazionale Lorenzo Zanetti ed al francese di casa Honda Maxime Berger.

Seguono: Giugliano, Barrier, Baroni, Petrucci, Savary, Colucci e Vivarelli a chiudere la top 10.

Superstock1000: Gara BRNO - 11 Luglio 2010

Ayrton Badovini sigla la sua sesta vittoria su sei gare disputate volando sia in classifica generale (150 punti) sia verso la corona iridata (senza più rivali). Sul 2° gradino del podio Lorenzo Zanetti del team Ducati SS Lazio Motorsport seguito dal connazionale Andrea Antonelli a chiudere un bellissimo podio tricolore.
 
Seguono Beretta, Baroni e Magnoni per completare il plotone italiano. 7° Mahr davanti a Sembera, Baz e Savary in decima posizione.
 
 
Condividi contenuti