supersport

Supersport: Gara MALAYSIA - 15 Maggio 2016

L'idolo di casa Zulfahmi Khairuddin domina dalla prima all'ultima tornata ma è costretto ad arrendersi sotto la bandiera a scacchi ad un incredibile Ayrton Badovini. 50 millesimi tra i due, tanto basta per regalare la vittoria all'italiano. 3° gradino del podio per un costante Gino Rea.
 
Ottimo quarto Jacobsen su Honda davanti a Smith e al campione in carica Sofuoglu. Seguono: Cluzel, Krummenacher, Baldolini e Caricasulo a chiudere la top ten. Ritirati Terol e Wahr.
 
 

Supersport: Gara THAILAND - 22 Marzo 2015

Gradino più alto del podio per il giovane thailandese Ratthapark Wilairot che sul circuito di casa sigla la sua prima vittoria in Supersport. Il pilota del Core Motorsport Thailand si impone davanti alle Kawasaki guidate rispettivamente dal turco Kenan Sofuoglu e dal compagno di colori PJ Jacobsen.   

Quarta piazza per Lucas Mahias seguito da Ratthapong Wilairot e dal primo degli italiani, il nostro Roberto Rolfo. Seguono: Faccani, Cardenas, Baldovini e Gino Rea a chiudere le prime dieci posizioni.

In classifica generale Wilairot sale in vetta a quota 36 punti, con un margine di sei lunghezze dal diretto inseguitore Sofuoglu e Cluzel (oggi fermato da un problema tecnico) a quota 25. 

Supersport: Gara PHILLIP ISLAND - 23 Febbraio 2014

Torna la stagione Supersport con la prima gara dell'anno firmata Phillip Island. Evento già di per se importante per migliaia di appassionati, ma notizia resa ancora più suggestiva e storica grazie alla vittoria di MV Agusta. L'ultimo a condurre l'azienda di Schiranna sul gradito più alto del podio era stato un certo Giacomo Agostini nel lontano 1976. Il centauro predestinato è stato Jules Cluzel. Il francese, classe 1988, è riuscito ad avere la meglio su Kev Coghlan (2°) e sul nostro tricolore Raffaele De Rosa (3°).

Da sottolineare la doppia partenza, causa olio in pista per rottura motore da parte dell'irlandese Jack Kennedy e le cadute di due protagonisti, Michael van der Mark ed il tre volte iridato Kenan Sofuoglu.

Quarta piazza per Florian Marino seguito da Tamburini, Wahr, Gowland, Russo, Menghi e Gamarino a chiudere la TOP 10.

Supersport: Gara ISTANBUL - 15 Settembre 2013

E' l'asfalto dell'Intercity Istanbul Park a sigillare la gara più entusiasmante della stagione. Lotta al vertice con Sam Lowes che deve arrendersi all'idolo di casa Kenan Sofuoglu dopo un incredibile battaglia. Con questo successo il centauro di casa Mahi Racing Team India rimane ancora in gioco per il mondiale ma appeso ad un filo in classifica generale. Per lui 49 punti dalla vetta con solo 50 ancora da assegnare.

Chiude il podio il giovane olandese della Honda, Michael Van Der Mark a ben 9 secondi dalla coppia di testa. 4° e primo degli italiani Lorenzo Zanetti seguito dai connazionali Roberto Rolfo e Roberto Tamburini. Seguono: Coghlan, Salom e Kennedy e Quarmby a chiudere la Top10.

Supersport: Gara DONINGTON - 26 Maggio 2013

Il 22enne Sam Lower domina sul circuito di Donington Park a conferma del grande feeling con lo storico tracciato ci casa. Dietro di lui, con 11 secondi di distacco sul codone della sua Kawasaki, il leader e Campione del Mondo in carica, Kenan Sofuoglu. Chiude il podio il nostro Roberto Rolfo in sella alla MV Augusta. L'italiano è protagonista una una incredibile rimonta iniziata dal 15° posto in griglia e regala alla casa varesina uno storico podio. L'ultimo era targato 1976.

Entusiasmante battaglia tra i due tricolori, Lorenzo Zanetti e Luca Scassa, risolta in favore del centauro di casa Honda nell'ultima tornata. Seguono: Kennedy, Morais, Antonelli, Foret e Richards a chiudere la top 10.

In classifica generale vola Lower a quota 95 punti, inseguito da Sofuoglu a 65 e Foret a 61. Il primo degli italiani è Zanetti con 53 punti. 

Supersport: Gara PHILLIP ISLAND - 24 Febbraio 2013

Il Campione in carica Kenan Sofuoglu si aggiudica la prima gara di questo Mondiale Supersport 2013. Il turco di casa Kawasaki conquista la sua 32esima vittoria in carriera, record della pista e regala spettacolo con una bellissima battaglia che coinvolge il centauro Yamaha Sam Lowes (2°).
 
Terzo gradino del podio per il rookie della Honda Michael van der Mark.
 
Seguono: Fabien Foret, David Salom, Luca Scassa e Andrea Antonelli che chiude le prima sette posizioni. Sfortunato il nostro tricolore Roberto Rolfo che per un problema tecnico è costretto al ritiro assieme alla sua MV Augusta, mentre battagliava per la quarta piazza. 
 
 
Condividi contenuti